Ci sono alcune opere che creano un punto fisso nell'immaginario e Westworld, per quanto riguarda i rapporti uomo-macchina (ma non solo), è certamente una di queste.

Westworld, il nuovo mondo dei robot

Ci sono alcune opere che creano un punto fisso nell’immaginario e Westworld, per quanto riguarda i rapporti uomo-macchina (ma non solo), è certamente una di queste.

Dic, 05 · in Binge-watching
Kubo è un film magico, dal primo minuto all'ultimo, come non ne vedevo da molto tempo. E non perché sia della Laika, e non perché è praticamente impercettibile lo stop motion, e non perché la miscela di vari tipi di animazione sia magistralmente mixata.

L’avventura di Kubo e lo stop motion magico

Kubo è un film magico, dal primo minuto all’ultimo, come non ne vedevo da molto tempo. E non perché sia della Laika, e non perché è praticamente impercettibile lo stop motion, e non perché la miscela di vari tipi di animazione sia magistralmente mixata.

Se pensate di poter bollare Doctor Strange cavandovela *solo* con le citazioni di Dark City, Inception, Escher e tutto il cucuzzaro di riferimento che avete sottomano, potete subito andare a farvi un giro a schiarirvi le idee.

Doctor Strange e di come ti st(r)ano il capiscione

Se pensate di poter bollare Doctor Strange cavandovela *solo* con le citazioni di Dark City, Inception, Escher e tutto il cucuzzaro di riferimento che avete sottomano, potete subito andare a farvi un giro a schiarirvi le idee.

Nov, 08
Quest'anno al London Film Festival il MEH regnava sovrano, ma c'erano anche dei film da recuperare subito-subito.

London Film Festival 2016: il riassuntone folle

Quest’anno al London Film Festival il MEH regnava sovrano, ma c’erano anche dei film da recuperare subito-subito.

Nov, 09
Con #Lestateaddosso si guarda al sesso e all'amore come a due cose non per forza unite e infatti il film ha dei meriti. Ma dura troppissimo.

Venezia 73. L’estate addosso di Gabriele Muccino

Con #Lestateaddosso si guarda al sesso e all’amore come a due cose non per forza unite e infatti il film ha dei meriti. Ma dura troppissimo.

Nov, 08
The Accountant è come un esercizio aziendale in cui fila tutto liscio fino a giugno, poi invece di terminare i normali processi il CdA decide che è meglio aiutare quel principe nigeriano che ha mandato un'email molto interessante.

The Accountant – Partita doppia con la morte

The Accountant è come un esercizio aziendale in cui fila tutto liscio fino a giugno, poi invece di terminare i normali processi il CdA decide che è meglio aiutare quel principe nigeriano che ha mandato un’email molto interessante.

Nov, 07
Jack Reacher: Punto di non ritorno è un pastrocchio noiosissimo e privo di qualsiasi carisma o interesse. L'ho toccata piano, ma è giusto che le cose vi vengano dette, perché la vita è cattiva.

Jack Reacher: Never a joy

Jack Reacher: Punto di non ritorno è un pastrocchio noiosissimo e privo di qualsiasi carisma o interesse. L’ho toccata piano, ma è giusto che le cose vi vengano dette, perché la vita è cattiva.

Nov, 07
Un film di déja vu che intrappola lo spettatore nei propri déja vu. Se non è un paradosso questo.

Paradossalmente ARQ

Un film di déja vu che intrappola lo spettatore nei propri déja vu. Se non è un paradosso questo.

Ott, 17
Ogni novità nel western ci dice qualcosa. Benché non pretenda di rivoluzionare il genere, qualcosa ce lo dice anche Antoine Fuqua cui, dopo svariati travagli, è stato affidato il remake dei Magnifici Sette di John Sturges.

The Magnificent Seven 3.0

Ogni novità nel western ci dice qualcosa. Benché non pretenda di rivoluzionare il genere, qualcosa ce lo dice anche Antoine Fuqua cui, dopo svariati travagli, è stato affidato il remake dei Magnifici Sette di John Sturges.

Set, 14
Independence Day 2 non è così un film brutto come potrebbe sembrare: dura poco meno di due ore, contiene scene spettacolari, un Roland Emmerich discretamente in forma e un Jeff Goldblum che sempre sia lodato. Però dei grossi "ma" sono dietro l'angolo.

Independence Day 2 – Rigenerazione e zio Franco

Independence Day 2 non è così un film brutto come potrebbe sembrare: dura poco meno di due ore, contiene scene spettacolari, un Roland Emmerich discretamente in forma e un Jeff Goldblum che sempre sia lodato. Però dei grossi “ma” sono dietro l’angolo.

Set, 15
Attenzione: questa recensione NON è realmente una critica comparata tra Equals ed Equilibrium, ripeto, NON lo è.  Dai, del primo non mi frega quasi niente, mentre del secondo: A ME UN KATA DELLA PISTOLA! PRESTO!

Equilibrium vs Equals: vince il primo a pistolettate.

Attenzione: questa recensione NON è realmente una critica comparata tra Equals ed Equilibrium, ripeto, NON lo è. Dai, del primo non mi frega quasi niente, mentre del secondo: A ME UN KATA DELLA PISTOLA! PRESTO!

Set, 26
Il cinema di Piccioni in #Questigiorni va a catafascio. Le attrici non rendono e tutto suona falso e annegato da fiumi di gelida tristezza.

Questi giorni di Giuseppe Piccioni

Il cinema di Piccioni in #Questigiorni va a catafascio. Le attrici non rendono e tutto suona falso e annegato da fiumi di gelida tristezza.

Set, 30
Se non riuscite rimediare alla vostra depressione estiva o se avete finalmente capito che il modo per sudare meno è quello di rimanere immobili sul divano, queste sono le cinque serie tutte da ridere che dovete guardare

Le cinque serie tv comedy che dovete recuperare per non perire all’Inferno

Se non riuscite rimediare alla vostra depressione estiva o se avete finalmente capito che il modo per sudare meno è quello di rimanere immobili sul divano, queste sono le cinque serie tutte da ridere che dovete guardare

Ott, 19
Ecco le pillole dal Sicilia Queer FilmFest 2016. Non etichettatelo tout court con il solo mondo LGBT e non legatelo esclusivamente a tematiche sociali o sessuali, perdereste il quid di una manifestazione che tenta in ogni modo di sfuggire alla comodità dell'incasellamento apriori.

Pillole dal Sicilia Queer – Festival internazionale di nuove visioni 2016

Ecco le pillole dal Sicilia Queer FilmFest 2016. Non etichettatelo tout court con il solo mondo LGBT e non legatelo esclusivamente a tematiche sociali o sessuali, perdereste il quid di una manifestazione che tenta in ogni modo di sfuggire alla comodità dell’incasellamento apriori.

Set, 21