Questo è il momento in cui dobbiamo cospargerci il capo di cenere e smettere di pensare a battute sul suo cognome: grazie a Jason Blum, l'amico indiano del cinema di genere è ufficialmente tornato a fare film di cui possiamo innamorarci.

Bentornato M. Night Shyamalan – Split

Questo è il momento in cui dobbiamo cospargerci il capo di cenere e smettere di pensare a battute sul suo cognome: grazie a Jason Blum, l’amico indiano del cinema di genere è ufficialmente tornato a fare film di cui possiamo innamorarci.

Questo è La La Land, puro escapismo all’epoca di Trump, in cui LA diventa rifugio hipster per i pazzi sognatori che credono ancora nell’arte, nell’amore e nel riscaldamento globale. E qualora vi domandaste come sta il musical nell’Anno del Signore 2017, il musical sta bene, piantatela di chiedervelo.

La La Land, Just Another Crazy Stupid Jazz

Questo è La La Land, puro escapismo all’epoca di Trump, in cui LA diventa rifugio hipster per i pazzi sognatori che credono ancora nell’arte, nell’amore e nel riscaldamento globale. E qualora vi domandaste come sta il musical nell’Anno del Signore 2017, il musical sta bene, piantatela di chiedervelo.

SPOILER: Non si parla di scope, ma di un festival online di film indipendenti. SPOILER #2: I più belli li fanno in Polonia.

Festival Scope100: ancora un riassuntone folle

SPOILER: Non si parla di scope, ma di un festival online di film indipendenti. SPOILER #2: I più belli li fanno in Polonia.

Gen, 18
animazione perfetta, paesaggi bellissimi, canzoni che ti si piantano in testa al primo ascolto, una protagonista forte e adorabile e una mitologia affascinante. Se Oceania è un passo indietro, non voglio andare avanti

Once were sailors, o la rece di Oceania

animazione perfetta, paesaggi bellissimi, canzoni che ti si piantano in testa al primo ascolto, una protagonista forte e adorabile e una mitologia affascinante. Se Oceania è un passo indietro, non voglio andare avanti

Gen, 17
Un prodotto senza cuore, senza alcuna volontà di averne uno e in cui nemmeno chi ci recita sembra crederci sino in fondo. Un’occasione sfruttata malamente dalla Ubisoft dalla quale, forse, era impossibile tirare fuori qualcosa di migliore.

Proprio come pensate che sia: Assassin’s Creed

Un prodotto senza cuore, senza alcuna volontà di averne uno e in cui nemmeno chi ci recita sembra crederci sino in fondo. Un’occasione sfruttata malamente dalla Ubisoft dalla quale, forse, era impossibile tirare fuori qualcosa di migliore.

Dic, 22
Di Westworld è stato detto tutto e il contrario di tutto. Vorrei che fosse chiaro fin da subito che si tratta, nella maggior parte dei casi, di puttanate.

Westworld – Ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare il labirinto

Di Westworld è stato detto tutto e il contrario di tutto. Vorrei che fosse chiaro fin da subito che si tratta, nella maggior parte dei casi, di puttanate.

Gen, 05
Se il 2016 vi ha risparmiato ci sono buone probabilità che sopravviverete anche alla mia classifica dei migliori film del 2016 visti nel 2016.

Migliori 5 film 2016

Se il 2016 vi ha risparmiato ci sono buone probabilità che sopravviverete anche alla mia classifica dei migliori film del 2016 visti nel 2016.

Gen, 11
Rogue One è un film di Guerre Stellari che si prende qualche rischio nel raccontare l'universo di Guerre Stellari in modo diverso, da un altro punto di vista, attraverso un altro tipo di storia (curiosamente, più "guerresca" che "stellare) e lo fa con momenti di classe e, alcuni, visivamente e narrativamente emozionanti.

Suicide Squad: Rogue one

Rogue One è un film di Guerre Stellari che si prende qualche rischio nel raccontare l’universo di Guerre Stellari in modo diverso, da un altro punto di vista, attraverso un altro tipo di storia (curiosamente, più “guerresca” che “stellare) e lo fa con momenti di classe e, alcuni, visivamente e narrativamente emozionanti.

Dic, 16
Ci sono alcune opere che creano un punto fisso nell'immaginario e Westworld, per quanto riguarda i rapporti uomo-macchina (ma non solo), è certamente una di queste.

Westworld, il nuovo mondo dei robot

Ci sono alcune opere che creano un punto fisso nell’immaginario e Westworld, per quanto riguarda i rapporti uomo-macchina (ma non solo), è certamente una di queste.

Dic, 05
Se pensate di poter bollare Doctor Strange cavandovela *solo* con le citazioni di Dark City, Inception, Escher e tutto il cucuzzaro di riferimento che avete sottomano, potete subito andare a farvi un giro a schiarirvi le idee.

Doctor Strange e di come ti st(r)ano il capiscione

Se pensate di poter bollare Doctor Strange cavandovela *solo* con le citazioni di Dark City, Inception, Escher e tutto il cucuzzaro di riferimento che avete sottomano, potete subito andare a farvi un giro a schiarirvi le idee.

Nov, 08
Kubo è un film magico, dal primo minuto all'ultimo, come non ne vedevo da molto tempo. E non perché sia della Laika, e non perché è praticamente impercettibile lo stop motion, e non perché la miscela di vari tipi di animazione sia magistralmente mixata.

L’avventura di Kubo e lo stop motion magico

Kubo è un film magico, dal primo minuto all’ultimo, come non ne vedevo da molto tempo. E non perché sia della Laika, e non perché è praticamente impercettibile lo stop motion, e non perché la miscela di vari tipi di animazione sia magistralmente mixata.

Nov, 08
Quest'anno al London Film Festival il MEH regnava sovrano, ma c'erano anche dei film da recuperare subito-subito.

London Film Festival 2016: il riassuntone folle

Quest’anno al London Film Festival il MEH regnava sovrano, ma c’erano anche dei film da recuperare subito-subito.

Nov, 09
Un film di déja vu che intrappola lo spettatore nei propri déja vu. Se non è un paradosso questo.

Paradossalmente ARQ

Un film di déja vu che intrappola lo spettatore nei propri déja vu. Se non è un paradosso questo.

Ott, 17
The Accountant è come un esercizio aziendale in cui fila tutto liscio fino a giugno, poi invece di terminare i normali processi il CdA decide che è meglio aiutare quel principe nigeriano che ha mandato un'email molto interessante.

The Accountant – Partita doppia con la morte

The Accountant è come un esercizio aziendale in cui fila tutto liscio fino a giugno, poi invece di terminare i normali processi il CdA decide che è meglio aiutare quel principe nigeriano che ha mandato un’email molto interessante.

Nov, 07