Andy Muschietti è riuscito nell'impresa impossibile di rendere giustizia al più bello e complesso dei libri di Stephen King e lo fa in maniera così naturale che viene quasi da chiedersi come cazzo sia stato possibile non riuscirci prima. 

It: la magia esiste

Andy Muschietti è riuscito nell’impresa impossibile di rendere giustizia al più bello e complesso dei libri di Stephen King e lo fa in maniera così naturale che viene quasi da chiedersi come cazzo sia stato possibile non riuscirci prima. 

Villeneuve ha raccolto un’eredità impossibile e alla fine ne esce a testa alta, e per questo merita tutto il nostro rispetto. Che però alla fine Blade Runner 2049 sia un bel film no, non si può concedere.

Blade Runner 2049

Villeneuve ha raccolto un’eredità impossibile e alla fine ne esce a testa alta, e per questo merita tutto il nostro rispetto. Che però alla fine Blade Runner 2049 sia un bel film no, non si può concedere.

Ott, 10 · in Non è il mio genere
Dunkirk è capace di restituire tutto il fascino della narrazione moderna dei teatri di guerra, gli unici luoghi della Terra dove - come diceva qualcuno - è possibile vedere l’uomo al suo peggio ma anche al suo meglio nello stesso istante.

Dunkirk, il quarto elemento

Dunkirk è capace di restituire tutto il fascino della narrazione moderna dei teatri di guerra, gli unici luoghi della Terra dove – come diceva qualcuno – è possibile vedere l’uomo al suo peggio ma anche al suo meglio nello stesso istante.

Set, 29
Madre! è una grande opera d’arte contemporanea che mette in discussione noi e l’industria che l’ha prodotta spingendo molto in là i confini di quello che il cinema può proporre.

Madre! Il diabolico e geniale F-movie di Darren Aronofsky

Madre! è una grande opera d’arte contemporanea che mette in discussione noi e l’industria che l’ha prodotta spingendo molto in là i confini di quello che il cinema può proporre.

Ott, 03
Bella edizione, questa Venezia74. Non avrebbero peso le decisioni di includere Netflix e Amazon Prime e di istituire una sezione di concorso per la virtual reality se poi la qualità media dei film non fosse stata alta. E invece...

Venezia74 – il riassuntone folle

Bella edizione, questa Venezia74. Non avrebbero peso le decisioni di includere Netflix e Amazon Prime e di istituire una sezione di concorso per la virtual reality se poi la qualità media dei film non fosse stata alta. E invece…

Set, 29
Nel 1989, Ryan Murphy ebbe modo di intervistare Bette Davis. Doveva essere una cosa breve, avevano concordato venti minuti di domande che, invece, diventarono quattro ore e che diedero allo sceneggiatore materiale per la sua resa nel copione del telefilm.

Amare donne cattive: Feud

Nel 1989, Ryan Murphy ebbe modo di intervistare Bette Davis. Doveva essere una cosa breve, avevano concordato venti minuti di domande che, invece, diventarono quattro ore e che diedero allo sceneggiatore materiale per la sua resa nel copione del telefilm.

Set, 08
Baby Driver è un film divertente, con qualche parte più farraginosa, ma che vi godrete dall'inizio alla fine, lasciandovi, probabilmente, pure la voglia di vederlo nuovamente. Però...

500 giorni in auto: Baby Driver

Baby Driver è un film divertente, con qualche parte più farraginosa, ma che vi godrete dall’inizio alla fine, lasciandovi, probabilmente, pure la voglia di vederlo nuovamente. Però…

Set, 04
Dirige con piglio solido, mai baro e appagante l'inglese Neil Marshall supportato da un cast tutto al femminile che affronta spiritato e guerriero primi piani e colpi di scena.

The Descent: nelle viscere dei Monti Appalachi

Dirige con piglio solido, mai baro e appagante l’inglese Neil Marshall supportato da un cast tutto al femminile che affronta spiritato e guerriero primi piani e colpi di scena.

Ott, 03
Un'infornata di trailer commentati come viene, perché è estate, fa caldo e vale sempre la pena di far caciara.

Il folle e pigro commento dei trailer del San Diego Comic-Con

Un’infornata di trailer commentati come viene, perché è estate, fa caldo e vale sempre la pena di far caciara.

Ago, 22
Locarno festeggia il settantesimo anno con una edizione grintosa, concentrata sul presente, impegnata e (evviva) con qualche film d'amore.

Locarno70: da Mrs Fang a Mr Tourneur passando per Easy

Locarno festeggia il settantesimo anno con una edizione grintosa, concentrata sul presente, impegnata e (evviva) con qualche film d’amore.

Ago, 28
Quando è uscito il reel e tutti si stavano stracciando le vesti, rimasi freddissimo, se non infastidito da come i combattimenti sembrassero eseguiti male. Poi sono andato a vedere il film e mi sono ricreduto in tutto.

Mea maxima culpa: Atomica Bionda

Quando è uscito il reel e tutti si stavano stracciando le vesti, rimasi freddissimo, se non infastidito da come i combattimenti sembrassero eseguiti male. Poi sono andato a vedere il film e mi sono ricreduto in tutto.

Set, 06
Di quella volta che ho suonato il campanello dell'ufficio di uno dei promotori socio-culturale del cinema più influenti a livello nazionale per chiedergli un paio di cose sulla critica, sul cinema e sui fratelli Vanzina.

Gianni Canova, il mito della critica cinematografica ed io

Di quella volta che ho suonato il campanello dell’ufficio di uno dei promotori socio-culturale del cinema più influenti a livello nazionale per chiedergli un paio di cose sulla critica, sul cinema e sui fratelli Vanzina.

Set, 11
Marvel e Sony ci regalano il miglior Uomo Ragno che fan dei fumetti, fan dei film Marvel e fan del cinema in generale potessero mai desiderare: risate, azione e colpi di scena per un film praticamente perfetto.

A cento di questi arrampicamuri ovvero Spiderman: Homecoming

Marvel e Sony ci regalano il miglior Uomo Ragno che fan dei fumetti, fan dei film Marvel e fan del cinema in generale potessero mai desiderare: risate, azione e colpi di scena per un film praticamente perfetto.

Lug, 04
Shin Godzilla è il perfetto “monster movie” contemporaneo in grado di donarci uno spaccato metaforico del mondo, di deliziarci con splendide messe in scena e ci consegna una pellicola fantastica che dà nuova linfa sia al genere che alla storia cinematografica di uno dei mostri più celebri del mondo.

Benvenuti del XXI secolo, mostri – Shin Godzilla

Shin Godzilla è il perfetto “monster movie” contemporaneo in grado di donarci uno spaccato metaforico del mondo, di deliziarci con splendide messe in scena e ci consegna una pellicola fantastica che dà nuova linfa sia al genere che alla storia cinematografica di uno dei mostri più celebri del mondo.

Lug, 06