Matt Damon. Pedro Pascal. Mostri. Slow motion. 3D. C’è bisogno di aggiungere altro? No perché The Great Wall, ultima fatica di Zhang Yimou e grossa co-produzione tra Cina e Stati Uniti, è proprio questo. E ci si diverte.

The Great Wall ovvero Il manifesto della sobrietà

Matt Damon. Pedro Pascal. Mostri. Slow motion. 3D. C’è bisogno di aggiungere altro? No perché The Great Wall, ultima fatica di Zhang Yimou e grossa co-produzione tra Cina e Stati Uniti, è proprio questo. E ci si diverte.

Feb, 27
Questo è il momento in cui dobbiamo cospargerci il capo di cenere e smettere di pensare a battute sul suo cognome: grazie a Jason Blum, l'amico indiano del cinema di genere è ufficialmente tornato a fare film di cui possiamo innamorarci.

Bentornato M. Night Shyamalan – Split

Questo è il momento in cui dobbiamo cospargerci il capo di cenere e smettere di pensare a battute sul suo cognome: grazie a Jason Blum, l’amico indiano del cinema di genere è ufficialmente tornato a fare film di cui possiamo innamorarci.

Gen, 20
Un prodotto senza cuore, senza alcuna volontà di averne uno e in cui nemmeno chi ci recita sembra crederci sino in fondo. Un’occasione sfruttata malamente dalla Ubisoft dalla quale, forse, era impossibile tirare fuori qualcosa di migliore.

Proprio come pensate che sia: Assassin’s Creed

Un prodotto senza cuore, senza alcuna volontà di averne uno e in cui nemmeno chi ci recita sembra crederci sino in fondo. Un’occasione sfruttata malamente dalla Ubisoft dalla quale, forse, era impossibile tirare fuori qualcosa di migliore.

Dic, 22
Independence Day 2 non è così un film brutto come potrebbe sembrare: dura poco meno di due ore, contiene scene spettacolari, un Roland Emmerich discretamente in forma e un Jeff Goldblum che sempre sia lodato. Però dei grossi "ma" sono dietro l'angolo.

Independence Day 2 – Rigenerazione e zio Franco

Independence Day 2 non è così un film brutto come potrebbe sembrare: dura poco meno di due ore, contiene scene spettacolari, un Roland Emmerich discretamente in forma e un Jeff Goldblum che sempre sia lodato. Però dei grossi “ma” sono dietro l’angolo.

Set, 15
Se non riuscite rimediare alla vostra depressione estiva o se avete finalmente capito che il modo per sudare meno è quello di rimanere immobili sul divano, queste sono le cinque serie tutte da ridere che dovete guardare

Le cinque serie tv comedy che dovete recuperare per non perire all’Inferno

Se non riuscite rimediare alla vostra depressione estiva o se avete finalmente capito che il modo per sudare meno è quello di rimanere immobili sul divano, queste sono le cinque serie tutte da ridere che dovete guardare

Ott, 19
Lights Out è un classico prodotto commerciale contemporaneo abilmente studiato a tavolino per impedirgli di essere originale e per permettergli di ottenere un minimo incasso garantito, James Wan-style.

Lights Out: James Wan e il cadere in piedi come un gatto

Lights Out è un classico prodotto commerciale contemporaneo abilmente studiato a tavolino per impedirgli di essere originale e per permettergli di ottenere un minimo incasso garantito, James Wan-style.

Ago, 10
Non è fastidioso, è simpatico ma neanche troppo nonostante le tante scene d'azione: Tartarughe Ninja: Fuori dall'ombra è proprio uno di quei sequel che precisamente dieci ore dopo la visione si rimuove quasi completamente dal proprio cervello.

Tartarughe Ninja – fuori dall’ombra: da oggi anche in versione dimenticabile

Non è fastidioso, è simpatico ma neanche troppo nonostante le tante scene d’azione: Tartarughe Ninja: Fuori dall’ombra è proprio uno di quei sequel che precisamente dieci ore dopo la visione si rimuove quasi completamente dal proprio cervello.

Lug, 19

Navigation

Please use the navigation to move within this section.