Arredamenti Kubrick

– trivia
– scenografie
– posterismi
– oggetti cult
– portraits of ladies
– costumi
– méta & mèta
– location
– spaghetti alla lemmon
– soundtrack

Sette puntate e Mad Men finirà per sempre: con la sua trama votata all’eterno ritorno e la sua sceneggiatura sibillina come un oracolo. Qual è il segreto del successo di questa serie che ci ha fatto innamorare di uno spostato come Donald Draper e ci ha fatto desiderare di avere un carrello bar in ufficio?

Mad Men, la fine di una grande serie

Sette puntate e Mad Men finirà per sempre: con la sua trama votata all’eterno ritorno e la sua sceneggiatura sibillina come un oracolo. Qual è il segreto del successo di questa serie che ci ha fatto innamorare di uno spostato come Donald Draper e ci ha fatto desiderare di avere un carrello bar in ufficio?

Apr, 27
Edizione Speciale per il Season Finale di Mad Men - Artwork by Riccardo Fano

Posterismi: Mad Men Special Edition

Edizione Speciale per il Season Finale di Mad Men – Artwork by Riccardo Fano

Mag, 20
Posterismi: Quentin Tarantino - Artwork di Riccardo Fano

Posterismi: Quentin Tarantino

Posterismi: Quentin Tarantino – Artwork di Riccardo Fano

Mar, 19

Posterismi: Alfred Hitchcock

  Riccardo FanoIllustratore & Digital designer con tante idee quanti difetti.

Apr, 10
Un omaggio a Naomi Tani, leggendaria attrice di decine di film erotici a tema sadomaso. Nel cinema giapponese le sfumature sembrano essere ben più di 50.

Naomi Tani, la regina del “roman porno”

Un omaggio a Naomi Tani, leggendaria attrice di decine di film erotici a tema sadomaso. Nel cinema giapponese le sfumature sembrano essere ben più di 50.

Feb, 12
Ogni scena è un tassello definito, parte di un’opera capace di raccontare per immagini, da provare a ricomporre ricercando una coerenza interna che probabilmente non c’è.

Enemy: Jake Gyllenhaal e il suo riflesso

Ogni scena è un tassello definito, parte di un’opera capace di raccontare per immagini, da provare a ricomporre ricercando una coerenza interna che probabilmente non c’è.

Feb, 13
Il primo incontro è stato quasi casuale, dettato da una combinazione di fortunati eventi. E come a volte accade con gli incontri casuali è stato l'inizio di un grande amore con quel film, con  Truffaut, con il suo cinema.

Pellegrinaggi cinefili – L’exposition François Truffaut

Il primo incontro è stato quasi casuale, dettato da una combinazione di fortunati eventi. E come a volte accade con gli incontri casuali è stato l’inizio di un grande amore con quel film, con Truffaut, con il suo cinema.

Feb, 14
Partiamo dai gesù danzanti: la statuina raffigurante un gruppo di cristi che ballano, nudi e abbracciati, visibile nelle scene girate nella cameretta da letto di Alex, sono opera di...

Arancia Meccanica: infografica senza grafica

Partiamo dai gesù danzanti: la statuina raffigurante un gruppo di cristi che ballano, nudi e abbracciati, visibile nelle scene girate nella cameretta da letto di Alex, sono opera di…

Gen, 29
David Lynch - Artwork di Riccardo Fano

Posterismi: David Lynch

David Lynch – Artwork di Riccardo Fano

Feb, 02
"He had made a request for his usual escort. The one from his days on the circuit to meet him at the peer by way of the green line bus. As always she was late." - Artwork by Sara Moschini

Margot

“He had made a request for his usual escort. The one from his days on the circuit to meet him at the peer by way of the green line bus. As always she was late.” – Artwork by Sara Moschini

Gen, 19
Di come due film che non mi sono piaciuti mi hanno aiutato a a fare pensieri nuovi.

Il personal branding delle eroine moderne

Di come due film che non mi sono piaciuti mi hanno aiutato a a fare pensieri nuovi.

Gen, 14

Navigation

Please use the navigation to move within this section.