Cose a caso su Star Wars VII, Il Risveglio della Forza


Questo articolo voleva essere un piccolo compendio di stupidate sul mondo di Guerre Stellari, niente che non sia già stato detto (è già stato detto tutto, credo), che introducesse Episodio VII. A mia insaputa Episodio VII è riuscito a entrare di nascosto e a prendersi tutta la scena. Quindi è diventato di fatto “Cose a caso su Episodio VII”.

daisy-ridley-as-rey

  • La ragazza qui sopra, che come tutti sanno si chiama Rey, a un certo punto si siede a mangiare qualcosa fuori dal posto dove vive (chiamarla casa è eccessivo e dire di più è spoiler). Di fianco a lei c’è un casco della ribellione che alla fine del magro pasto indossa. Sul casco c’è scritto in Aurebesh, fidatevi per ora poi ne riparliamo quando usciranno i Blu-ray (ahah, quasi!), “RHAE”, che suona un po’ come Rey. Sembra di essere tornati ai tempi di Lost.Star Wars: The Force Awakens Rey (Daisy Ridley) Ph: David James © 2015 Lucasfilm Ltd. & TM. All Right Reserved.
  • Simon Pegg fa una parte, come in tutti i film prodotti nel 2015. In Episodio VII è Unkar Plutt il mostrone di Jakku che scambia i pezzi che Rey si procura con le razioni di cibo.
    Simon-Pegg-in-Star-Wars-The-Force-Awakens
  • Daniel Craig invece interpreta lo stormtrooper che assiste in diretta (sto cercando di non spoilerare, capitemi) al risveglio della forza da cui il titolo.
  • Episodio VII (questo è uno spoilerino) non rompe la continuity del cosiddetto Machete Order, che è un ordine un po’ particolare secondo cui andrebbero visti tutti i film saltando a piedi pari Episodio I. L’ordine è IV, V, II, III, VI e il VII si mette ben bene in fila.
  • In casa 88folli è stato decretato all’unanimità che il Machete Order è una cagata pazzesca.
  • Su Kylo Ren sono già state dette molte cose anche maligne, a noi piace il suo temperamento irruento

kylogif           Vi diamo un consiglio gratis: seguite il suo Emo-account

  • Il peggiore personaggio di tutta la storia della cinematografia, Jar Jar Binks, non compare in Episodio VII (sospiro di sollievo). Purtoppo la nostra civiltà si è corrotta a tal punto che, compreso George Lucas, ci sono in giro un sacco di siti che inneggiano all’amore per Jar Jar. Amore, capite?
    jarjar-xlarge
  • Ah a proposito di amore. Daisy Ridley ha una sorella, Kika.
    tumblr_nodxbaxcw01tackayo1_500
  • Su una certa astronave su cui si trovano i protagonisti a un certo punto nel film, astronave famosa per aver completato la rotta di Kessel in meno di 12 parsec, ritroviamo sia la palletta con cui Luke aveva allenato i suoi primi balbettanti tentativi di uso della Forza sia la scacchiera teatro dell’epico scontro tra R2-D2 e Chewbacca.
    Star-Wars-Force-Awakens-Easter-Egg-Chess
  • Il personaggio interpretato da John Boyega si chiama semplicemente FN-2187. Leia era stata tenuta prigioniera nella cella 2187 della Morte Nera. Se vi capita guardatevi il cortometraggio 21-87, di cui Lucas ha sempre detto un gran bene.
    boyega
  • Una cosa stupida dei primi film che in Episodio VII per qualche motivo sembra più stupida sono i mirini sui fucili degli Stormtroopers (uno penserebbe che sotto quei caschi ci sia un sistema di realtà aumentata, chissà).
  • J.J. si aggiunge alla lista di registi che comprende, oltre allo stesso Lucas, anche il molto compianto Irvin Kershner (L’Impero colpisce ancora) e Richard Marquand. Si aggiunge anche alla lista di sceneggiatori, tra cui spicca Lawrence Kasdan il cui ritorno dietro la tastiera molti considerano una delle chiavi del successo di Episodio VII.
  • I piani per il futuro comprendono altri due film di questa terza trilogia, Episodio VIII e IX che dovrebbero uscire nel 2017 e 2019 rispettivamente e tre film distaccati dalla storia principale ambientati nello stesso universo che usciranno negli anni pari a partire dal 2016.
  • Il primo di questi standalone si chiamerà Rogue One, scritto da Gary Whitta (che però se n’è andato sbattendo un po’ la porta) e Chris Weitz (che aveva scritto e diretto La bussola d’oro) e diretto da Gareth Edwards (Godzilla, quello nuovo). La protagonista di Rogue One sarà Felicity Jones e non mi sembra che ci sia nient’altro da aggiungere.
    rogue-one-cast-photo-d23-1536x864-521514304075
  • Sembra di essere tornati ai tempi di Lost.
  • Infatti la brava Emily Rome ha notato questo: Rey dice a BB-8 “stay off Kelvin Ridge”. Nel primo Star Trek di J.J. la nave dove Kirk nasce è la Kelvin NCC-0514; in Lost c’è un personaggio che si chiama Kelvin Joe Inman; in Fringe c’è la Kelvin Genetics; in Mission Impossible III Ethan Hunt riceve una cartolina indirizzata a H. Kelvin; in Super 8 il benzinaio si chiama Kelvin. Il nonno di J.J. si chiama Harry Kelvin ed è nato il 14 maggio.
    super-8-kelvin-gasoline
  • Nella scena più abramsiana di Episodio VII, dove il regista poteva davvero combinarla grossissima e tutti quanti al cinema avrebbero iniziato a dire “ECCO ERA ANDATO TUTTO LISCIO FINO A ORA…”, dicevamo nella scena che chiameremo della visione (che è filata dritta alla fine) si sentono le voci di Yoda e dei due Kenobi (Ewan McGregor e Sir Alec Guinness). E la visione è anche una visione del futuro.
  • Nigel Godrich dei Radiohead è accreditato come lo stormtrooper FN-9330 (che viene, secondo un utente di reddit, colpito da Han Solo a un certo punto a un certo momento). Michael Giacchino, compositore che aveva creato diverse colonne sonore dei film precedenti di Abrams, è accreditato come FN-3181. D’ora in poi, credo, la corsa a comparire come stormtrooper in un film di Start Wars sarà inarrestabile.
  • Il nome del personaggio Ello Asty è ispirato al titolo Hello Nasty dei Beastie Boys, uno dei gruppi favoriti da J.J.. L’alieno appartiene alla razza Abednedo proveniente dall’omonimo pianeta. Nella canzone Shadrach dei Beastie Boys (nome che fa suonare un campanellino ai fan di fantascienza) si fa riferimento alla parabola di Shadrach, Meshach e Abednego (campanellino: che finiscono i loro giorni in una fornace). Sulla confezione della sua action figure c’è una scritta in Aurebesh sul casco: “Born to ill” che richiama il Licenced to ill dei B.B.
    COp1OoZW8AAzqh4
  • Ma parliamo di Poe Dameron, il miglior pilota della galassia. Il suo strano cognome è un omaggio a Morgan Dameron, assitente personale di J.J. mentre il suo strano nome è il cognome di Darren M. Poe supervisore degli effetti digitali del primo Star Trek. Ci avete creduto? Bravi. Invece a noi piace pensare che sia un omaggio al Cameron Poe di Con Air.
    nicolas-cage-as-cameron-poe-in-con-air-1997
  • Anche se è impossibile che non l’abbiate ancora visto, lasciamo qui a futura memoria il cast che canta un medley tratto dalla colonna sonora di Guerre Stellari grazie a Jimmy Fallon.
  • Nel 2014, prima ancora del casting dei nuovi attori, la Disney aveva deciso una specie di scala mobile dei salari fissando le retribuzioni degli “Anziani” (Ford, Fisher e Hamill). Harrison Ford pare abbia ricevuto un compenso a 8 cifre (si dice tra i 10 e i 20 milioni di dollari), Fisher e Hamill qualcosa attorno al milione di dollari, Oscar Isaac e Adam Driver – forti dei loro precedenti contratti televisivi e cinematografici – più di $ 500.000 (mid to high six figures). I nostri amati Ridley e Boyega, di fatto alla loro prima apparizione sul grande schermo, tra i 100.000 e i 300.000 dollari.
  • La scena del primo teaser che ha fatto battere molti cuoricini
    kyloè stata tagliata nel montaggio finale.
  • In uno dei trailers c’è un’altra sequenza (esattamente al minuto 1:08)

    che non è arrivata al montaggio finale: è Maz Kanata (Lupita Nyong’o) che consegna la spada laser di Luke a Leia. Quindi nel plot (mild spoiler alert) Maz a quel punto era ancora viva.
  • [post in progress, appena troviamo altre cose a caso, le aggiungeremo]

 

Scrive romanzi e racconti. Da sempre appassionato di fantascienza e da quasi sempre di cinema e teatro, scrive di notte nel silenzio della campagna inglese o tormentato dal vento del Mare del Nord.

Lascia un commento

Information

This article was written on 23 Dic 2015, and is filled under Arredamenti Kubrick.

Current post is tagged

, , ,