Posts Tagged "confessioni di un regista di merda"

Check out all of the posts tagged "confessioni di un regista di merda".

Il film era orrido, ma piacque. Lo vendemmo in Germania, Spagna e anche in Giappone. Dopo che fu tolto dai cinema un rete privata Modenese se lo prese e lo proiettò tipo per sei mesi, a intervalli regolari.

Il mostro ha nove code

Il film era orrido, ma piacque. Lo vendemmo in Germania, Spagna e anche in Giappone. Dopo che fu tolto dai cinema un rete privata Modenese se lo prese e lo proiettò tipo per sei mesi, a intervalli regolari.

Ott, 09
L’umbro, che di queste cose non sapeva niente, accettò di finanziarci. Quello che ne venne fuori fu “Olio di gomito”, che presto ribattezzammo “Olio di Ricino”, perché faceva cacà.

Olio di gomito/Olio di Ricino

L’umbro, che di queste cose non sapeva niente, accettò di finanziarci. Quello che ne venne fuori fu “Olio di gomito”, che presto ribattezzammo “Olio di Ricino”, perché faceva cacà.

Lug, 11
Ci fu qualche dubbio solo sul finale. Lo sceneggiatore voleva che l’orso diventasse enorme e andasse a distruggere il Palazzo delle Telecomunicazioni a Madrid, in una sorta di “vendetta proletaria” o che so io.

El vagabundo eterno

Ci fu qualche dubbio solo sul finale. Lo sceneggiatore voleva che l’orso diventasse enorme e andasse a distruggere il Palazzo delle Telecomunicazioni a Madrid, in una sorta di “vendetta proletaria” o che so io.

Apr, 24
In Spagna ci finii per caso: un produttore del posto aveva stretto un accordo con degli italiani, e da un po’ di tempo i film horror laggiù andavano di moda. C’erano quei film sui “resuscitati ciechi”, che erano tipo dei templari che uscivano dalla tomba, “el hombre lobo” e cose così.

Sangre Sangrìa

In Spagna ci finii per caso: un produttore del posto aveva stretto un accordo con degli italiani, e da un po’ di tempo i film horror laggiù andavano di moda. C’erano quei film sui “resuscitati ciechi”, che erano tipo dei templari che uscivano dalla tomba, “el hombre lobo” e cose così.

Mar, 03
Un giorno, mi chiamò a casa un tizio che conoscevo, uno dell’ambiente. Aveva fatto i soldi con i film di Ursus, ma aveva già sentito la puzza dell’incendio che si stava avvicinando, come fanno le gazzelle, e voleva cavarsi d’impiccio prima che fosse troppo tardi. Uèster, disse.

Western all’italiana

Un giorno, mi chiamò a casa un tizio che conoscevo, uno dell’ambiente. Aveva fatto i soldi con i film di Ursus, ma aveva già sentito la puzza dell’incendio che si stava avvicinando, come fanno le gazzelle, e voleva cavarsi d’impiccio prima che fosse troppo tardi. Uèster, disse.

Feb, 06
Quindi, andiamo con il film di oggi: Vento assassino. L’idea venne a uno sceneggiatore dopo che finì in un vuoto d’aria mentre stava viaggiando da Roma a Milano. La cosa lo impressionò così tanto (per non dire di peggio) che si mise a pensare a quanto era importante l’aria, e a quanto poteva essere pericolosa. Così, decise che ci avrebbe fatto un film, e che avrei dovuto girarlo io.

Vento Assassino

Quindi, andiamo con il film di oggi: Vento assassino. L’idea venne a uno sceneggiatore dopo che finì in un vuoto d’aria mentre stava viaggiando da Roma a Milano. La cosa lo impressionò così tanto (per non dire di peggio) che si mise a pensare a quanto era importante l’aria, e a quanto poteva essere pericolosa. Così, decise che ci avrebbe fatto un film, e che avrei dovuto girarlo io.

Gen, 24
Un bel giorno, a qualcuno venne in mente di realizzare un film fantasy. Era il periodo immediatamente successivo a Conan il Barbaro di Milius, tutti si sentivano guerrieri nudi e unti d’olio e dalla Germania giunse un progetto per una pellicola da girare in coproduzione.

Cronan! Il Signore dei Barbari!

Un bel giorno, a qualcuno venne in mente di realizzare un film fantasy. Era il periodo immediatamente successivo a Conan il Barbaro di Milius, tutti si sentivano guerrieri nudi e unti d’olio e dalla Germania giunse un progetto per una pellicola da girare in coproduzione.

Nov, 30
Il film da scrivere era un horror. Perché costava poco, perché alla gente piaceva, e perché al Cravattaro era stato impossibile far digerire qualsiasi altra cosa.

L’anima degli Amortéz

Il film da scrivere era un horror. Perché costava poco, perché alla gente piaceva, e perché al Cravattaro era stato impossibile far digerire qualsiasi altra cosa.

Ott, 16
La prima pellicola di cui parlerò è – a suo modo – un classico. Era il primo film di un regista amico mio, figlio di un produttore danaroso, e si intitolava “Cannibal Soccer”. Ovviamente titolo inglese per far finta che il film fosse americano.

Cannibal Soccer

La prima pellicola di cui parlerò è – a suo modo – un classico. Era il primo film di un regista amico mio, figlio di un produttore danaroso, e si intitolava “Cannibal Soccer”. Ovviamente titolo inglese per far finta che il film fosse americano.

Nov, 20

Navigation

Please use the navigation to move within this section.