MIA15 - Nomination

 

Posts Tagged "hollywood party"

Check out all of the posts tagged "hollywood party".

Questo è La La Land, puro escapismo all’epoca di Trump, in cui LA diventa rifugio hipster per i pazzi sognatori che credono ancora nell’arte, nell’amore e nel riscaldamento globale. E qualora vi domandaste come sta il musical nell’Anno del Signore 2017, il musical sta bene, piantatela di chiedervelo.

La La Land, Just Another Crazy Stupid Jazz

Questo è La La Land, puro escapismo all’epoca di Trump, in cui LA diventa rifugio hipster per i pazzi sognatori che credono ancora nell’arte, nell’amore e nel riscaldamento globale. E qualora vi domandaste come sta il musical nell’Anno del Signore 2017, il musical sta bene, piantatela di chiedervelo.

Gen, 16
Chef è una commedia che intrattiene con insospettabili triangoli amorosi: l'amore per i food truck (che nei tempi lontani chiamavamo i luridi), per i figli (che nello scorso millennio sopravvivevano senza passare mezze giornate con papà), per il cinema (che qualunque anima bella con un account twitter può stroncare).

Chef

Chef è una commedia che intrattiene con insospettabili triangoli amorosi: l’amore per i food truck (che nei tempi lontani chiamavamo i luridi), per i figli (che nello scorso millennio sopravvivevano senza passare mezze giornate con papà), per il cinema (che qualunque anima bella con un account twitter può stroncare).

Dic, 12
L’Orso d’Oro alla tigna quest’anno va a Mark Christopher, che ha portato alla Berlinale 2015 il Director’s Cut del film che scrisse, diresse e vide cadere nell’oblio nel 1998: Studio 54. Non stiamo parlando di Orson Welles né di Blade Runner; le ragioni del Director’s Cut vanno dunque ricercate altrove.

Studio 54: Director’s Cut (O Della Tigna)

L’Orso d’Oro alla tigna quest’anno va a Mark Christopher, che ha portato alla Berlinale 2015 il Director’s Cut del film che scrisse, diresse e vide cadere nell’oblio nel 1998: Studio 54. Non stiamo parlando di Orson Welles né di Blade Runner; le ragioni del Director’s Cut vanno dunque ricercate altrove.

Lug, 08
Se la grandezza di un film sta nella molteplicità dei livelli di lettura, Birdman è un capolavoro. La storia di un attore con manifesti disturbi psichiatrici che vent’anni prima interpretava l’Uomo Uccello sul grande schermo e che oggi cerca il successo di pubblico e di critica a Broadway.

Birdman or (The Unexpected Virtue of Ignorance)

Se la grandezza di un film sta nella molteplicità dei livelli di lettura, Birdman è un capolavoro. La storia di un attore con manifesti disturbi psichiatrici che vent’anni prima interpretava l’Uomo Uccello sul grande schermo e che oggi cerca il successo di pubblico e di critica a Broadway.

Gen, 08

Navigation

Please use the navigation to move within this section.